Vaccino anti Covid, tutte le anomalie del piano di vaccinazione regionale (foto di repertorio)

Raggiunto il plateau, tregua in estate poi nuova offensiva del contagio prevista per l’autunno

Anche quando si registreranno casi vicini allo zero di Covid-19, e questo dovrebbe avvenire alla fine di maggio, bisognerà fare i conti con un’epidemia a cicli, da tenere sempre strettamente sotto controllo. Simile a quella dell’influenza. La tregua dovrebbe registrarsi in estate, con una nuova offensiva autunnale del contagio. Al momento, secondo gli ultimi dati, la percentuale dei ricoveri  per Covid-19 è scesa ben al di sotto dell’1,5 per cento, addirittura quella delle terapie intensive si attesta sull’uno per cento. Si sarebbe raggiunto il cosiddetto altopiano, il plateau, vale a dire la zona pianeggiante dopo il picco, che prevede poi la discesa. E’ l’analisi riportata dal quotidiano Il Mattino, nell’articolo a firma di Mauro Evangelisti, da parte del presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro.