Proporrò al Consiglio d’Amministrazione della Cnpr la sospensione dei pagamenti contributivi ed una serie di misure concrete a sostegno degli iscritti che si trovano nelle aree interessate dalle misure introdotte per contrastare la diffusione del nuovo Coronavirus Covid-19“. Lo ha affermato Luigi Pagliuca, presidente della Cassa nazionale di previdenza dei ragionieri e degli esperti contabili.

I professionisti in difficoltà, residenti o aventi sede operative in uno dei comuni interessati dal fenomeno, potranno inoltrare una domanda per la concessione di un sussidio – ha aggiunto Pagliuca come previsto dal Regolamento per i trattamenti assistenziali e di tutela sanitaria integrativa nei casi di eventi straordinari che abbiano avuto rilevante incidenza sul bilancio familiare e sullo svolgimento dell’attività professionale”.

ad
Riproduzione Riservata