Due salernitani avevano deciso di presentarsi al pronto soccorso dopo un perioso trascorso a Lodi.

Non ha contratto il coronavirus il bimbo di 3 anni che, ieri pomeriggio, e’ stato trasferito dall’ospedale di Cava de’ Tirreni al Cotugno di Napoli, centro di riferimento regionale per l’emergenza. E’ negativo infatti il test per il contagio da Covid-19. Intanto, nella notte appena trascorsa, e’ ripresa l’attivita’ del pronto soccorso del presidio ospedaliero cavese Santa Maria Incoronata dell’Olmo, sospesa proprio in attesa della diagnosi sul piccolo paziente.

Negativi anche i test sui tamponi dei due salernitani che, dopo un periodo trascorso di recente a Lodi, avevano deciso di presentarsi al pronto soccorso per verificare un eventuale contagio e che si sono comunque autoisolati in casa.