Severino Nappi, professore di Diritto del Lavoro e presidente dell’associazione Nord Sud

L’iniziativa promossa da «Il Nostro Posto» per sostenere le persone che versano in una condizione di difficoltà.

“Noi non dobbiamo avere paura, ma dobbiamo aiutare chi, invece, ne ha. Ecco perché abbiamo deciso di lanciare una raccolta fondi per aiutare tutti quelli che potremo ad andare avanti in queste settimane difficili”. Così Severino Nappi spiega l’iniziativa promossa da “Il Nostro Posto” per sostenere le persone che versano in una condizione di difficoltà, una situazione aggravata dall’emergenza Coronavirus.

“Come ha detto anche Papa Francesco, ‘nessuno si salva da solo’ nessuno può fare tutto, ma tutti possono fare qualcosa. È il momento di farlo, un dovere cristiano se siamo credenti, un dovere civile e morale se non lo siamo”, afferma Nappi.

ad

“Così, in collaborazione con la rete distributiva Decò che ci sostiene, – spiega l’esponente di “Il Nostro Posto” – avviamo una raccolta di fondi che saranno utilizzati per distribuire buoni e voucher per fare la spesa a chi ne ha più bisogno. È un altro modo per sostenere la nostra gente, tenere vivo ‘Il Nostro Posto'”. Per partecipare alla raccolta fondi – rende noto il comunicato di Nappi – è possibile effettuare un bonifico utilizzando il seguente Iban: IT10X0514203403CC1686011884, intestato a “Campania Il Nostro Posto”.

Al termine della raccolta verrà data notizia di tutti i versamenti ricevuti. Chi volesse restare anonimo può specificarlo nella causale.