I prodotti erano esposti in strada senza alcuna documentazione che ne attestasse la provenienza.

Il sanificante per le mani venduto in strada, in una sorta di negozio ‘volante’. Lo hanno scoperto i Carabinieri della stazione di Afragola (Napoli) che hanno denunciato per frode in commercio una 44enne e un 46enne, entrambi del posto.

La donna aveva allestito un tavolo di metallo sul quale erano esposti per la vendita 67 flaconi di sanificante per mani senza tracciabilità e della stessa tipologia di quelli prodotti e recentemente sequestrati in un impianto abusivo di Scisciano. 31, invece, erano i flaconi dello stesso prodotto posti in vendita dal 46enne, titolare di un negozio alimentare della cittadina. Erano esposti in strada e non erano accompagnati da documentazione che ne attestava la provenienza.

ad