mercoledì, Dicembre 1, 2021
Home Notizie di Politica Coronavirus, De Luca: «Qualche volta le lezioni arrivano dal Sud»

Coronavirus, De Luca: «Qualche volta le lezioni arrivano dal Sud»

- Advertisement -

Il governatore campano in riferimento al rapporto con il Nord e alle polemiche dopo le sue dichiarazioni

Siamo entrati nella fase 2 anche dal punto di vista del dibattito cosiddetto politico: siamo nel pieno del chicchierificio nazionale, una sensazione deprimente“. Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in diretta streaming su Facebook. Il riferimento e’ alle vicende europee, e al rapporto fra nord e sud, dopo le sue dichiarazioni sulla chiusura dei confini della Campania in caso di corse in avanti per la riapertura di regioni dove i dati del contagio sono ancora alti. Su quest’ultimo punto aggiunge: “La mia era una osservazione relativa all’aritmetica del contagio. C’e’ stato invece qualcuno che al nord ha ritenuto di aprire questo dibattito in maniera del tutto strumentale e sgangherata. Noi – continua De Luca – dovremmo discutere di Nord e di Sud sulle cose serie“. “C’e’ gente in Italia che ha l’abitudine di guardare al Sud solo per dare lezioni al Sud – continua De Luca – Bisognera’ che ci si convinca anche a livello nazionale che qualche volta le lezioni bisogna apprenderle dal Sud“.

Qualcuno dovra’ imparare, senza aspettare che ce lo dicano i giornali degli Stati Uniti d’America, che in qualche realta’ del Sud ci sono delle eccellenze mondiali, come capita al Cotugno a Napoli che e’ il primo ospedale al mondo per efficienza operativa nei confronti del coronavirus, come capita al Pascale che e’ fra le prime realta’ al mondo nel campo dell’oncologia, o come capita, chiedo scusa, alla Regione Campania, quando realizza un ospedale modulare in 3 settimane” conclude De Luca.

Riproduzione Riservata
- Advertisement -

Leggi anche...

- Advertisement -
Riproduzione Riservata