sabato, Dicembre 3, 2022
HomeNotizie di CronacaMaxisequestro della Finanza: sotto chiave 1.300 chili di «bionde»

Maxisequestro della Finanza: sotto chiave 1.300 chili di «bionde»

Fine settimana all’insegna di un maxisequestro di sigarette di contrabbando. I militari della guardia di finanza hanno sequestrato, in provincia di Napoli, circa una tonnellata e 300 chilogrammi di «bionde».

Ad operare sono stati i militari
della Compagnia di Portici

In particolare, le fiamme gialle hanno individuato, sul territorio comunale di Somma Vesuviana (centro della provincia partenopea), un locale-deposito dove venivano stoccate sigarette di contrabbando, delle marche più varie: «Marlboro, Regina, Chesterfield e Nero». E’ scritto nella nota diffusa dalla Finanza.

«Le operazioni di ispezione eseguite dai militari – si aggiunge – all`interno dell`immobile hanno consentito di rinvenire complessivamente 1.297,400 chili di tabacchi lavorati esteri, privi di contrassegno di Stato, pronti per essere messi in consumo, per la minuta vendita, sul territorio provinciale». Il responsabile è stato denunciato all`autorità giudiziaria competente, mentre le sigarette illegali sono state poste sotto sequestro.

Articoli Correlati

- Advertisement -