Il presidente del centro commerciale Ferrara: con il coprifuoco servono più controlli

Nuovo furto nella notte in via Toledo. Nel mirino dei malviventi lo stesso negozio che era già stato derubato, con danneggiamento della vetrina, nei giorni scorsi. Si tratta del quarto episodio in due settimane, di cui tre ai danni della stessa attività commerciale. «Le forze dell’ordine devono prendere contromisure – ha affermato Rosario Ferrara, presidente del Centro commerciale Toledo-Spaccanapoli – ci devono mettere in sicurezza perché non possiamo la sera ritirarci a casa e non dormire per paura di ricevere nella notte una telefonata che ci annuncia che il nostro negozio è stato oggetto di un furto. Dalle ore 22 scatta il coprifuoco, è evidente che servono più controlli».

Al Centro commerciale Toledo-Spaccanapoli fanno capo circa 200 attività. I commercianti chiedono il rafforzamento della sorveglianza notturna dell’area da parte delle forze dell’ordine.

ad

«Siamo amareggiati – prosegue Ferrara – perché l’episodio di stanotte si è verificato ad appena due giorni dal precedente, segno che, nonostante l’attenzione da noi sollevata, non erano state messe in campo le misure adatte».

Riproduzione Riservata