Usura, condannati gli ultimi componenti di un gruppo che agiva a Pozzuoli (foto di repertorio)

Un settantacinquenne ha incassato due anni e otto mesi, dovrà pagare anche una multa di 6.700 euro

L’hanno ribattezzata la gang di «Lady usura», un gruppo che agiva tra Pozzuoli e Licola, e che con tassi di interesse che raggiungevano il 60%, assoggettava piccoli imprenditori ma anche operai e famiglie in difficoltà. Chi era in ritardo con i pagamenti, veniva picchiato e minacciato di morte.

Nelle scorse ore sono arrivate le condanne per gli ultimi tre del gruppo (guidato da Vera De Mari, 64 anni, legata ad ambienti del clan Longobardi-Beneduce). Il sessantunenne Luigi De Mari ha incassato 3 anni; il 75enne Andrea De Mari, è stato condannato a due anni e otto mesi, più il pagamento di una multa di 6.700 euro; Patrizia Auricchio (63enne) ha rimediato una condanna a tre anni. La notizia è stata riportata dal quotidiano Il Mattino.

ad
Riproduzione Riservata