La graduatoria rimarrà in vigore per 2 anni.

Il 13 febbraio si svolgera’ la seconda prova scritta del ‘concorsone’ della Regione Campania. Ad annunciarlo il governatore, Vincenzo De Luca, ai microfoni di Radio Crc, nel corso della trasmissione “Barba & Capelli”. “I primi 3mila, per marzo, andranno a lavorare – aggiunge -. La graduatoria del nostro concorso rimarra’, poi, in vigore per 2 anni“.

Stiamo parlando di 20mila posti di lavoro che abbiamo creato. Sfiderei chiunque a dire il contrario: quello che ha fatto la Campania per il lavoro, non l’ha fatto nessun’altra regione italiana. Stiamo facendo l’unico lavoro vero per poter contrastar l’emigrazione di giovani fuori dalla nostra terra“.