In relazione a notizie incontrollate, diffuse tramite social, da una partecipante al concorso della Regione Campania (Piano per il lavoro), si invitano tutti gli iscritti alle prove a denunciare alla Procura della Repubblica, con notizie dettagliate e circostanziate, chiunque si proponesse di poter agevolare il superamento della selezione“.

 

É l’appello contenuto in un comunicato diffuso dalla della Regione Campania nel quale viene anche sottolineato che “Il concorso viene espletato nella massima trasparenza con la gestione delle procedure che è affidata direttamente al Formez. La Regione Campania si riserva ogni azione a tutela della legalità e della propria immagine“.