Tony Colombo

Il cantante neomelodico si esibiva in un appartamento per festeggiare una comunione, gli spettatori «assiepati» nei pressi dell’androne del palazzo

Circa 200 persone sono state sgomberate mentre assistevano, dall’esterno, a un concerto di musica neomelodica, che si teneva in un appartamento privato per festeggiare la comunione di un bimbo. Gli agenti di polizia, recatisi sul posto – Via Vicinale Sant’Aniello a Pianura – in seguito a una  segnalazione, hanno trovato l’assembramento e hanno visto uscire dal portone di uno stabile, il noto cantante neomelodico Tony Colombo. Le persone che si erano «assiepate» nei pressi dell’androne del palazzo, sono state allontanate, perché il concerto non era stato autorizzato. La notizia è stata riportata dal quotidiano Cronache di Napoli.