La vittima del crollo del cornicione in Via Duomo, il 66enne Rosario Padolino


La Procura della repubblica di Napoli (VI sezione “Lavoro e Colpe Professionali), ha conferito l’incarico al consulente che si occupera’ di eseguire l’esame autoptico sulla salma di Rosario Padolino, il commerciante di 66 anni morto in ospedale sabato scorso, dopo essere stato colpito dai frammenti di un cornicione staccatisi da un palazzo mentre camminava lungo via Duomo, a Napoli.

 

Contestualmente sono stati emessi ieri anche degli avvisi di garanzia nei confronti di alcuni indagati i quali potranno ora, a loro volta, nominare un perito per l’autopsia che, verosimilmente, potrebbe essere eseguita anche nella giornata di oggi.