E’ finita l’odissea per un avvocato e un imprenditore del Napoletano.

Due cittadini di San Giorgio a Cremano (Napoli) rimasti bloccati in Colombia, si apprestano a ripartire per Roma. Lo fa sapere il sindaco Giorgio Zinno che in questi giorni è stato in contatto con i due concittadini, rispettivamente un avvocato e un imprenditore, e con la Farnesina.

“I due concittadini sono diventati punto di riferimento dell’intero gruppo di italiani nei rapporti con l’ambasciata per trovare una soluzione per ritornare in patria”, fa sapere il primo cittadino.

ad

“Appena tornati faranno la loro quarantena in una città vicino alla nostra per poi tornare ai loro affetti sapendo che la comunità tutta è stata al loro fianco in questa disavventura”, conclude Zinno.

Riproduzione Riservata