martedì, Agosto 16, 2022
HomeNotizie di CronacaDecimato il clan Mascitelli, 230 anni dietro le sbarre: la lista delle...

Decimato il clan Mascitelli, 230 anni dietro le sbarre: la lista delle condanne

Non ci sono sconti nel giudizio di primo grado per il gruppo criminale di narcos e pusher capeggiato dal ras Bruno Mascitelli. Dall’aula di tribunale arriva una stangata che porta in seno quasi 230 anni di carcere. Sono 23 condanne inflitte e le più severe sono state quelle per il padrino di Napoli Est e per il suo socio in affari Giuseppe D’Ambrosio: 20 anni di carcere a testa.

Decimato il clan Mascitelli, 230 anni di carcere

Nessuno degli imputati andati alla sbarra con il rito abbreviato è stato assolto ma per Salvatore D’Ambrosio è arrivata una sostanziosa riduzione rispetto alla richiesta della procura cinque anni di reclusione invece di venti. Queste nel dettaglio le condanne:

Raffaele Aruta 8 anni, Vincenzo Baia 10 anni, Mimmo Capoccelli 10 anni; Nicola Castaldo 6 anni; Danilo Ciccarelli 14 anni; Beniamino Cipolletta 12 anni; Gennaro Cipolletta 12 anni; Patrizio Conte 4 anni e 8 mesi; Carmine D’Ambrosio 13 anni e 4 mesi; Giuseppe D’Ambrosio 20 anni; Salvatore D’Ambrosio 5 anni; Vincenzo Dello Iacono 4 anni e otto mesi; Gianluca Granata 8 anni; Bruno Mascitelli 20 anni; Gennaroo Orefice 11 anni e 4 mesi; Vincenzo Panico 8 anni; Raffaele Rescigno 13 anni e 4 mesi; Teresa Ricciardi 12 anni; Salvatore Rizzo 6 anni; Antonio Tranchese 2 anni; Ivan Vivo 10 anni e otto mesi; Salvatore Zinno 11 anni e 4 mesi.

Leggi anche...

- Advertisement -