Un segnale distensivo.

Si terrà oggi la prima riunione del Consiglio generale di Città della Scienza. All’ordine del giorno due punti importanti, due novità da ratificare. La prima è la costituzione del comitato tecnico-scientifico, presieduto dall’ex ministro della Funzione Pubblica Gino Nicolais, previsto dallo statuto.

La seconda il ritiro delle dimissioni da parte di alcuni soci della Fondazione Idis, che avevano fatto un passo indietro durante il commissariamento. Si tratta dell’ex rettore Guido Trombetti, del professore di Matematica Carlo Sbordone e di Fiorenzo Liguori dell’Ateneo salernitano. Un segnale più che distensivo dopo l’invito del presidente Riccardo Villari.

ad
Riproduzione Riservata