domenica, Gennaio 29, 2023
HomeAmbienteCi sono i fondi ma nessuna bonifica: 2 anni di fallimento per...

Ci sono i fondi ma nessuna bonifica: 2 anni di fallimento per Floro Flores

Il commissario per Bagnoli (nominato a ottobre del 2018) non ha avviato alcun intervento per la riconversione  

Tutto fermo nell’area occidentale, quella che doveva essere della rinascita, quella che attraverso una serie di bonifiche avrebbe dovuto restituire alla cittadinanza il terreno inquinato da anni e anni di presenza dello stabilimento Ilva-Italsider. Parliamo di Bagnoli, naturalmente.

E invece, a oltre due anni dalla nomina di Francesco Floro Flores a commissario di Bagnoli, non c’è traccia di riconversione, né tantomeno di bonifiche. Come hanno accertato i magistrati contabili (che hanno acceso i riflettori sui ritardi e i mancati interventi nel triennio 2015-2018), infatti, nelle casse della struttura guidata da Flores, oggi ci sono 400 milioni di euro, che non sarebbero stati per niente utilizzati. E Flores ha avuto a disposizione più di due anni per farlo.

Articoli Correlati

- Advertisement -