Nello Mastursi, nella foto, in primo piano a sinistra, e Vincenzo De Luca

Il segretario personale (condannato in primo grado a un anno e mezzo) del governatore percepirà novemila euro al mese

Alla fine ci ha pensato direttamente il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, a firmare il decreto con cui si dà il disco verde per il pagamento dello stipendio a Nello Mastursi (9mila euro mensili).

Quest’ultimo, segretario personale del presidente della Giunta regionale, era stato assunto lo scorso 2 dicembre, ma finora non aveva ancora ricevuto lo stipendio, per evitare di incorrere in un potenziale danno erariale, visto che Mastursi è stato condannato (in primo grado di giudizio) a una pena di un anno e sei mesi per induzione indebita a promettere.

ad

La notizia relativa al decreto di De Luca è stata riportata dal quotidiano Il Mattino, secondo il quale, il governatore ha firmato direttamente il documento, perché nessuno avrebbe voluto sottoscrivere l’atto.

Riproduzione Riservata