Lamberto Pianese

L’anatomopatologo della Asl irpina Lamberto Pianese ha ricevuto un vero e proprio avvertimento criminale in piena regola sul quale indaga la Squadra Mobile della Questura.

Un avvertimento criminale in piena regola, quello ricevuto da Lamberto Pianese, anatomopatologo della Asl di Avellino e consulente delle Procure presso i Tribunali di Avellino e Benevento. Un cuore di maiale fattogli recapitare in un pacco, come se fosse la scena di un film. “Ho ripercorso le mie attività professionali più recenti, ma non riesco a trovare spiegazioni che possano aver indotto qualcuno a mettere in atto una cosa del genere. Resta un segnale tutto da decifrare”.

Pianese si dice “sconcertato ed anche incuriosito” dal pacco che ieri mattina uno sconosciuto ha lasciato alla guardiania del Sert di Avellino, la struttura sanitaria che si occupa di tossicodipendenze presso la quale Pianese ha lavorato fino a qualche tempo fa.

ad

Un uomo che non avrebbe indossato camuffamenti e che gli inquirenti stanno cercando anche grazie al supporto delle immagini catturate dal sistema di videosorveglianza della zona, non essendo la struttura sanitaria munita di telecamere.

Riproduzione Riservata