venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeNotizie di SportLa rivincita di Chiariello dopo Verona-Napoli: «Ma potevate risparmiarvi il body shaming»

La rivincita di Chiariello dopo Verona-Napoli: «Ma potevate risparmiarvi il body shaming»

Il Napoli maramaldeggia a Verona e Umberto Chiariello, giornalista che a giudicare da quanto si legge sui social “è allineato alla proprietà” (considerazione piuttosto ingenerosa) si è sfogato così sui social. Il collega non le manda a dire e ne ha per tutti: “Dopo Verona potrei prendermi delle rivincite, ma è solo la prima, e non lo farò: anzi, come un mantra, continuerò a predicare calma e moderazione. Specie nei toni. Abbiamo 3 partite sulla carta agevoli al Maradona con 2 neopromosse, Monza e Lecce, e la “bestia nera” Spezia per sovvertire la maledizione casalinga dell’anno scorso.

Chiariello, giornalista di Canale 21, si sfoga sul suo profilo Facebook

Sono curioso di vedere se LucianOne saprà sfatare questo tabù. Ed abbiamo anche 3 trasferte di fila molto complicate: Fiorentina, Lazio e Milan. E il mercato chiude dopo Monza Fiorentina e Lecce. Rischio calcolato per i colpi Last Minute che possono portare giocatori altrimenti inarrivabili? Godiamoci la bellissima vittoria di Verona dove la cosa più importante, al di là dei singoli (Kvara, Lobo, Zielo), è stata la freddezza e il carattere da grande squadra nel non smarrirsi sullo 0-1 o sul 2-2.

Si parla anche di body shaming

Niente sentenze precostituite e niente esaltazione. Ma il Keep Calm da me predicato tutta l’estate con la preghiera della “sospensione del giudizio” di ispirazione latina, ammetterete che aveva un senso, e che forse tutti quegli insulti (oltre il consueto body shaming) ve li potevate risparmiare e spero proprio che ve li ricaccerò nel gargarozzo”.

Articoli Correlati

- Advertisement -