Nonostante il pari-beffa interno contro Cagliari, il Napoli di Rino Gattuso resta in piena corsa Champions

di Stefano Esposito

Nonostante la brutta prestazione, l’enorme numero di palle goal gettate al vento ed il solito Mazzoleni, gli azzurri sono ancora artefici del proprio destino

ad

4 gare da vincere per conquistare matematicamente qualificazione alla prossima Champions League.

Nel prossimo turno gli azzurri sfideranno lo Spezia di Italiano e potrebbero approfittare dello scontro diretto tra Juventus e Milan

Vincendo le prossime quattro partite il Napoli raggiungerebbe quota 79.

Nel caso in cui la partita tra Juventus e Milan terminasse con un pareggio e con entrambe poi vincitrici nelle ultime 3 partite (con l’Atalanta che potrebbe arrivare al massimo a 78 punti per via dello scontro diretto col Milan all’ultima di campionato) anche rossoneri e bianconeri arriverebbero a quota 79.

Grazie alla classifica avulsa tra le tre però il Napoli sarebbe almeno sicuro del terzo posto (Juventus 7 punti, Napoli 6 e Milan 4).

Se la Lazio vincesse le ultime 4 gare più il recupero col Torino raggiungendo anch’essa 79 punti il discorso sarebbe il medesimo (Juve 11 punti, Napoli 9, Lazio 7, Milan 7)

Riproduzione Riservata