Squadra che vince non si cambia. Eppure la sorpresa Gennaro Gattuso potrebbe farla al Barça , nella classica pre tattica di un match storico per il Napoli

di Stefano Esposito

Il Napoli si affiderà al solito 4-3-3 con in porta Ospina e al centro della difesa Koulibaly con Manolas. Di Lorenzo e Mario Rui  difenderanno ai lati. Centrocampo formato da Demme, Zielinski e Fabian Ruiz.

ad

Scongiurata l’assenza, il capitano azzurro, Lorenzo Insigne si prende il suo posto sul lato sinistro dell’attacco, mentre Callejon sarà a destra e Dries Mertens la prima punta.

In panchina, però, scaldano i motori: Maksimovic si giocherà le sue chances fino all’ultimo minuto, Lobotka e Elmas vorranno dare una mano in mezzo al campo, mentre Politano parte dietro nelle gerarchie con Callejon.