Cesare Previti, l’ex senatore di Forza Italia e legale di Silvio Berlusconi, è stato operato d’urgenza nell’ospedale Rizzoli di Ischia per un’occlusione intestinale, l’intervento è riuscito e sarà dimesso domani. L’ex ministro della Difesa, che era già stato operato qualche settimana fa a Roma per un’appendicite acuta, si è sentito male mentre era in vacanza nella sua barca al largo dell’isola: ha avvertito forti dolori addominali, da qui la necessità di un ricovero.

 

”Ho sentito Cesare, sta bene, domani mattina verrà dimesso dall’ospedale di Ischia e rientrerà a Roma”, assicura l’azzurro Gianni Sammarco, attuale responsabile della comunicazione di Fi Lazio, braccio destro di Previti quando era coordinatore nazionale del partito nel ’95-96.