L’evento si terrà in via Verdi presso la sede istituzionale del Comune di Napoli

Sabato 30 novembre 2019, dalle ore 9.30, presso la sede istituzionale del Comune di Napoli, sita in Via Verdi n. 35, avrà luogo il Convegno internazionale sul tema “La centralità politica del sistema formativo pubblico”. Concluderà i lavori dell’evento culturale il Dott. Giuseppe De Cristofaro (Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca”). Una riflessione che vuole avvalersi delle linee conclusive del Convegno internazionale sul tema “Il turismo religioso? Start up innovativa” che ha già avuto luogo ad Ischia, recentemente.

Un tema estremamente attuale che induce a soffermarsi sul D.M. n. 989 del 25 ottobre 2019, con cui vengono tracciate le “linee generali d’indirizzo della programmazione del sistema universitario”, per le “Università statali e non statali legalmente riconosciute, ivi comprese le Università telematiche”. Una previsione giuridica che si sofferma anche sugli “Spin off Universitari”, come obiettivo di “ricerca, trasferimento tecnologico e di conoscenza”. Sarà anche l’occasione per presentare la Rivista scientifica “Il Pozzo. Idee di storia delle istituzioni e delle dottrine politiche”, Trinacria editions – New York.

La presentazione dell’iniziativa sarà curata dal Prof. Leone Melillo (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”). Interverranno, tra gli altri, il Dott. Luigi de Magistris (Sindaco della Città di Napoli), la Dott.ssa Luisa Franzese (Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania), il Prof. Francesco Bonini (Magnifico Rettore dell’Università LUMSA di Roma), l’Avv. Corrado Matera (Assessore allo Sviluppo e Promozione del Turismo della Regione Campania), il Dott. Alessandro Fucito (Presidente del Consiglio comunale di Napoli), il Sen. Salvatore Lauro (Armatore italiano, imprenditore marittimo e turistico), il Prof. Arch. Leonardo Di Mauro (Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Architetti, pianificatori, paesaggisti, conservatori di Napoli e provincia), il Prof. Alessandro Arienzo (Università degli Studi di Napoli “Federico II”), il Prof. Dario Luongo (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”), la Prof.ssa Stefania Mazzone (Università degli Studi di Catania), il Sen. Avv. Francesco Urraro (Commissione Giustizia del Senato della Repubblica, Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali anche mafiose), l’Avv. Maria Anna Verde (Priore dell’Arciconfraternita Santa Maria Visitapoveri). Modera il Dott. Simone Di Meo (Giornalista e scrittore, collabora con il settimanale “Panorama”, il quotidiano “Il Giornale” e con “Il Sole 24 Ore”).

Alle ore 11.00, la riflessione si soffermerà sul tema “Scuola, Università e Ricerca”. Modera il Dott. Mario Coppeto (Capogruppo consiliare del Comune di Napoli). Sono previsti gli interventi dell’Arch. Ciro D’Angelo (Gruppo di Ricerca “L’iconografia e l’iconologia dei Beni Culturali), del Prof. Giovanni Fornataro (Dirigente scolastico SMS “Don S. Vitale” in Giugliano in Campania), il Prof. Corrado Limongi (Dirigente scolastico IIS “Leonardo da Vinci” in Sapri), il Dott. Alberto Romano (Università degli Studi di Napoli “Parthenope”), il Prof. Gianfranco Sanna (Dirigente scolastico Liceo statale “Giuseppe Mazzini” in Napoli).

La start up innovativa sul “turismo religioso” è candidata alla settima edizione del “Premio Eccellenza Italiana”, che si terrà il 17 ottobre 2020 a Washington DC, promosso dal Prof. Massimo Lucidi (Giornalista ed ideatore del “Premio”). L’evento culturale è stato patrocinato ed accreditato, ai fini della formazione, da istituzioni ed enti pubblici e privati. Gli atti di questa giornata di studi saranno pubblicati nel prossimo numero della rivista scientifica “Il Pozzo. Idee di storia delle istituzioni e delle dottrine politiche”.