Alla vittima erano stati chiesti mille euro per rientrare in possesso della vettura

E’ stato arrestato, dopo aver provato a mettere a segno il più classico dei cavalli di ritorno. Gli agenti del commissariato di polizia di Afragola, però lo hanno arrestato. Si tratta di Gennaro I. di 65 anni. Secondo quanto è stato ricostruito, dopo aver subìto il furto della Fiat Panda (rubata a Frattamaggiore), il proprietario della vettura è stato contattato ed ha ricevuto una richiesta: mille euro se avesse voluto rientrare in possesso della vettura. Immediata la telefonata agli agenti del commissariato di Afragola. I poliziotti si sono presentati all’appuntamento per la restituzione del maltolto, a Casavatore. Qui, il 65enne di Afragola è stato arrestato. Nelle fasi concitate del fermo, l’uomo ha provato a disfarsi del telefono, col quale aveva contattato il proprietario dell’auto. Le indagini continuano per risalire a eventuali altri componenti della banda.