Giuseppe Maiello è una persona perbene, un lavoratore ed uno che si è fatto da solo.

Mai come in questa occasione il Presidente della Repubblica ha scelto la persona giusta per una onorificenza, quella di Cavaliere del Lavoro, che fa onore ad una carriera fatta di sacrifici ed onestà.
Bando alle ciance, portare avanti una azienda, partire da piazza mercato con un bugigattolo ed arrivare ai livelli di Giuseppe Maiello senza alcuna ombra professionale e personale non è da tutti.

ad

Lui ci è riuscito , ed è riuscito a trasmettere questi valori alla sua splendida famiglia ed ai suoi dipendenti. Chi frequenta l’azienda ci dice che tutti, dal magazziniere all’impiegato , sono innamorati del Cavaliere Maiello.

Il figlio Alessandro , imprenditore di successo nel settore della bellezza e la figlia Annalisa, brillante avvocato anche lei risucchiata nel mondo aziendale per passione sono pieni di gioia nel vedere coronata la carriera del loro splendido padre da questo riconoscimento che la intera nazione gli conferisce.

Giuseppe Maiello è stato Presidente dell’interporto di Nola, un brillante presidente anche in quella occasione ha dato il meglio di se. Iniziative internazionali di scambio con paesi come la Serbia ed i paesi balcanici, iniziative sulla legalità ed il rating di impresa, insomma anche li un ruolo speso nella massima trasparenza e per il bene dell’Interporto. Purtroppo poi scelte dei soci lo hanno disarcionato dalla carica a nostro giudizio ingiustamente.

Ma le soddisfazioni non sono tardate a venire e con decreto del Presidente della Repubblica Giuseppe Maiello è cavaliere del lavoro.

Auguri Cavaliere dalla redazione di Stylo24 e buon lavoro.