martedì, giugno 25, 2019
di Giancarlo Tommasone La grande disponibilità di armi, scrivono gli inquirenti nel corposo faldone dell'ordinanza eseguita contro i Moccia la scorsa settimana, è emersa - tramite le dichiarazioni dei collaboratori di giustizia e dei provvedimenti giudiziari emessi - fin dalla costituzione...
Situazione diventata insostenibile presso il carcere di Fuorni. Nella struttura salernitana, ormai, non si contano più le aggressioni portate a termine nei confronti della polizia penitenziaria e contro altri reclusi, da parte di detenuti. Il tutto viene favorito -...
di Giancarlo Tommasone Lo scambio di beni e di servizi attraverso la moneta (come i più la intendono), nel prossimo futuro, potrà essere affidato ai bitcoin, con le dovute garanzie? E’ quanto si chiedono imprenditori e utenti che, per molti...
A dispetto della tranquillità della zona, Fuorigrotta è da almeno trent’anni quartiere ad alta densità criminale. E non soltanto per le fiumane di baby-delinquenti che, da Pianura e Soccavo, arrivano a scippare e rapinare i residenti e i clienti...
Allarme dei Revisori dei Conti: «Il Comune non riscuote i canoni delle luci cimiteriali» Si parla di un danno erariale che supera i 10 milioni di euro. Sotto la luce d’ingrandimento finisce la perizia, grazie alla quale, si è stabilito...
di Giancarlo Tommasone E' finito nel regno dell'ombra 13 anni fa. Era il sette dicembre del 2004, quando si scatenò l'offensiva dello Stato contro le compagini malavitose di Scampia e della zona nord di Napoli. L'esercito di Paolo Di Lauro...
di Giancarlo Tommasone Il blitz scattò una notte di giugno del 1983. Era il 17 del mese. Gli arresti scompaginarono l’esercito della Nuova camorra organizzata di Raffaele Cutolo; circa settecento le misure cautelari a cui si diede esecuzione. Tra i...
di Giancarlo Tommasone Lo contattiamo telefonicamente per raccogliere la sua storia. Lui è figlio di un ex boss della camorra, che anni fa decise di passare dalla parte della giustizia e cominciò a collaborare. Perché sei tornato in Campania? «Circa sei mesi...
di Giancarlo Tommasone Nei giorni scorsi abbiamo assistito all'inasprirsi del fenomeno delle baby-gang che hanno imperversato in diversi quartieri di Napoli e hanno conquistato le prime pagine della stampa nazionale per le azioni scellerate messe a segno. Un rischio sempre...
di Giancarlo Tommasone Avrebbe dovuto morire per mano dei killer di una locale di 'ndrangheta di cui faceva parte, il pentito Antonio Valerio. Tutto perché, secondo quanto ha raccontato ai magistrati, quando era imprenditore sotto la cosca di Cutro di...

Leggi anche

,,