sabato, agosto 17, 2019
Sono 51 i latitanti di rilievo arrestati nell'ultimo anno, uno dei quali ritenuto di massima pericolosità, e 155 le operazioni di polizia giudiziaria svolte nell'ambito delle attività di contrasto alla criminalità organizzata. I dati sono contenuti nel dossier del...
Una «soffiata» o poco più. Una confidenza fatta a bassa voce. Radiomala però avrebbe captato, e trasferito agli investigatori, tutto il disappunto dello stato maggiore del clan dei Casalesi, quello detenuto e quello ancora in libertà, per le «imprese...
di Giancarlo Tommasone Sono considerate di particolare interesse e valore probante, dagli inquirenti, le conversazioni che avvengono tra gli affiliati al clan Contini sullo stato delle casse dell’organizzazione criminale. Leggi anche / La cosca del boss in smoking Dal brogliaccio allegato all’ordinanza...
di Giancarlo Tommasone Il clan del Vasto-Arenaccia arriva a vivere difficili momenti dal punto di vista economico, sotto la reggenza di Antonio Aieta (cognato dei boss Patrizio Bosti, Edoardo Contini e Francesco Mallardo). Tanto è vero che si «negano» addirittura...
di Giancarlo Tommasone Nessuno, nemmeno le persone del quartiere sono esenti dal pagare il pizzo al clan Contini. E ciò provoca scontento e lamentele da parte non solo dei taglieggiati, ma pure di alcuni componenti del sodalizio criminale. E’ il...
di Giancarlo Tommasone Il nipote del capozona costretto a ferirsi con una pistolettata, per autopunirsi. E' il racconto, a tratti tragicomico (ma c'è davvero poco da ridere), che emerge da una conversazione intercettata che intercorre tra Antonio Aieta - cognato...
di Giancarlo Tommasone La camorra è un tipo di organizzazione criminale che si può definire «liquida» (piuttosto che «fluida»), a causa del suo continuo divenire. Sia per quel che riguarda le diverse cosche e il loro equilibrio (in termini di...
di Giancarlo Tommasone Le fasi di un colpo finiscono sul «nastro», captate in diretta, grazie a una conversazione intercettata dal Ros dei carabinieri, che indaga su una banda di rapinatori di Rolex (legata al clan Contini) in trasferta, in Emilia...
di Giancarlo Tommasone Nel corso dell’attività inquirente che ha portato alla produzione della recente inchiesta contro il cartello dell’Alleanza di Secondigliano, sono emersi rapporti tra il clan Contini e la ’Ndrangheta. In particolare, i magistrati, hanno evidenziato il legame del...
di Giancarlo Tommasone Rischiare il carcere per portare via una borsa piena di effetti personali (capi di vestiario, indumenti intimi, biancheria): può capitare anche questo a un rapinatore, che dovrà tenere la bocca chiusa sull’accaduto, se tiene alla sua «fama»...

Leggi anche

,,