TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

“Condanniamo con fermezza il raid compiuto nel Castello Mediceo di Ottaviano, qualunque sia la matrice”. Cosi’ la Fondazione Polis della Regione Campania in merito all’incendio delle tre casette di legno adibite ad accogliere gli addobbi natalizi all’interno del bene confiscato al boss Cutolo. “Il Palazzo Mediceo e’ uno di quei grandi beni confiscati alla camorra, per storia e simbologia, da restituire concretamente alla collettivita’. Apprezziamo l’impegno di coloro che hanno ricostruito le casette in tempi record per consentire il regolare svolgimento dei mercatini natalizi a partire da stasera. Siamo vicini all’amministrazione comunale di Ottaviano e a tutti coloro che lavorano attivamente per dare nuova vita al Castello Mediceo”.

ad

 

“Esprimo, anche a nome dell’amministrazione regionale, la piu’ convinta solidarieta’ al sindaco Luca Capasso e ai cittadini di Ottaviano. Il raid compiuto ai danni delle casette di legno collocate nel Castello Mediceo non deve fermare la significativa battaglia che si sta portando avanti da tempo per restituire alla collettivita’ il bene confiscato al boss Cutolo”. E’ quanto scrive, in una nota, Franco Roberti, assessore alla Sicurezza della Regione Campania. “In tale ottica, intendo manifestare il mio piu’ vivo apprezzamento per l’immediato ripristino delle strutture, che consentira’ il regolare svolgimento della giornata inaugurale dei mercatini natalizi. La Regione Campania – aggiunge Roberti –e’ al fianco dell’amministrazione comunale di Ottaviano e dei suoi cittadini, a prescindere dalla matrice del raid compiuto”.

Nappi: piena solidarietà al Comune

“Piena solidarieta’ all’amministrazione comunale di Ottaviano per questo vile atto intimidatorio. Non fermera’ lo straordinario lavoro del mio amico Luca Capasso e della sua squadra, fatta tutta da persone coraggiose e capaci come Elena Picariello. La criminalita’ organizzata a Ottaviano oggi incontra un ostacolo insormontabile nel lavoro loro e dei tanti cittadini onesti”. Cosi’ Severino Nappi,vice coordinatore regionale di Forza Italia e Presidente di Nord e Sud.

 

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Riproduzione Riservata