(Nella foto l'imprenditore Adolfo Greco)

Terremoto al Riesame, ordinanza di custodia cautelare annullata anche per il commissario Maurizio Biondi e l’ingegnere Antonio Elefante

di Luigi Nicolosi

ad

Presunte tangenti e scambi di “favori” per la riqualificazione dell’ex area Cirio, inchiesta in frantumi dopo il vaglio del Riesame. Il tribunale delle Libertà di Napoli, ottava sezione, ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere che poche settimane fa aveva colpito l’imprenditore Adolfo Greco,il commissario straordinario pro tempore del comune di Castellammare di Stabia, Maurizio Biondi, e l’ingegnere Antonio Elefante. Rigettata invece l’istanza avanzata da Angelita Annita Rega.