Uno dei malviventi che si sono introdotti nel locale ha minacciato con un’arma il piccolo per costringere i genitori a consegnargli oggetti di valore e telefoni.

Tanta paura a Casavatore, per una rapina messa a segno nella pizzeria ‘Un posto al sole’, sulla Circumvallazione esterna. Due banditi, a volto coperto, armati di fucile e pistola, sono entrati all’interno della struttura sabato sera, portando via il denaro presente nella casa e gli oggetti di valore e i telefoni dei clienti. Tra loro anche dei bambini. A uno di loro è stato puntato persino un fucile alla faccia.

I malviventi sono, poi, fuggiti, facendo perdere le proprie tracce. Gli inquirenti sono già al lavoro, vagliando le immagini di videosorveglianza della pizzeria e della zona.

ad
Riproduzione Riservata