I carabinieri della stazione di Grumo Nevano hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio Francesco Gervasio, un 20enne di Casandrino già noto alle ffoo.
I militari erano già da tempo sulle sue tracce. L’hanno individuato e fermato davanti all’ingresso di un centro scommesse in Piazza Paolo Borsellino mentre si guardava intorno con circospezione, nel tipico atteggiamento di chi nasconde qualcosa.

 

Perquisito, i carabinieri hanno trovato nei suoi pantaloni 3 stecchette di hashish del peso complessivo di 7 grammi. Nel bagno della sua abitazione, invece, i militari hanno rinvenuto e sequestrato altri 42 grammi della stessa sostanza suddivisi in 16 dosi, e un bilancino elettronico.

Sequestrata la droga e dopo le formalità di rito, Gervasio è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio.