Il blitz dei carabinieri.

Hanno 51 e 49 anni l’uomo e la donna denunciati dai carabinieri della stazione di Torre del Greco centro per aver, in un’abitazione di Via De Bottis, istituito una casa di riposo per anziani priva di qualsiasi autorizzazione all’esercizio. L’attivita’, secondo quanto accertato dai militari, era gestita dalla 49enne. Dava ospitalita’ a 4 anziani le cui condizioni di salute non hanno fortunatamente destato preoccupazioni. Due di questi corrispondevano alla donna mille euro di quota mensile. Gli altri due ospiti – in cambio delle cure prestate – consegnavano piccole somme sotto forma di “regali”.

L’immobile e’ stato posto sotto sequestro mentre i due dovranno rispondere di esercizio abusivo di una professione e mancanza di autorizzazioni all’esercizio dell’attivita’ per le case di riposo per anziani.

ad

Comments are closed.