Carlo Ancelotti

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

“Dobbiamo fare meglio di Parigi per vincere, dobbiamo fare qualcosa di straordinario” dice Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, alla vigilia della sfida con il PSG in Champions League. “Conosciamo l’importanza della partita, sappiamo quello che dobbiamo dare, l’ambiente è carico nel modo giusto per fare il meglio della nostre possibilità. Aver fatto bene a Parigi ci da’ più convinzione ma resta una gara molto difficile. Dobbiamo ripeterci sul campo; se non giochi bene diventa una partita impossibile”.

ad

“Quando c’ero io il Psg era una squadra in costruzione con un grande progetto che ora si è realizzato: essere tra le più forti d’Europa”. Ha sottolineato Ancelotti, ricordando i suoi anni sulla panchina francese. “Al Psg – ha aggiunto – manca poco per l’obiettivo finale di vincere la Champions League ma sono già tra le più forti d’Europa”. Ancelotti a parlato anche di Buffon, che domani dovrebbe essere titolare al San Paolo: “E’ sempre un piacere ritrovarlo – ha detto – e vedere che è ancora molto motivato nonostante la non più giovane età. Ho grande rispetto per il professionista e grande affetto per l’amico”.

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT