venerdì, Agosto 12, 2022
HomeNotizie di CronacaCarcere duro per Rita Aieta, moglie del boss Patrizio Bosti

Carcere duro per Rita Aieta, moglie del boss Patrizio Bosti

Il cartello, tre spose per tre ras

Carcere duro per Rita Aieta, consorte di Patrizio Bosti, e considerata ai vertici dell’Alleanza di Secondigliano. Lo ha deciso il ministero della Giustizia accogliendo la richiesta della Dda di Napoli. Aieta è cognata dei boss Edoardo Contini e Francesco Mallardo, questi ultimi, infatti hanno sposato due sorelle della 60enne. Il cartello dell’Alleanza è tra i più temibili e organizzati a Napoli e nella provincia a nord del capoluogo partenopeo. La notizia relativa al 41 bis disposto per Rita Aieta è stata riportata dal quotidiano Il Roma, la donna avrà diritto a una sola telefonata e a un solo colloquio al mese. Entra a far parte di un cerchio strettissimo, poche infatti, le donne sottoposte a tale misura in Italia.

Leggi anche...

- Advertisement -