Le Forze dell’Ordine sono al lavoro per risalire a una famiglia che ha soggiornato in un villaggio di Capaccio Paestum, ma che, al momento di saldare il conto, è sparita senza pagare. Si tratta, a quanto si apprende, di un uomo ed una donna con tre figli.

 

Il nucleo familiare aveva prenotato la struttura bloccandola con un bonifico di 240 euro, regolarmente incassato. Ma, al termine del soggiorno, al momento del saldo degli altri 560 euro, si è dileguata approfittando di un attimo di distrazione del titolare. Dalle analisi del bonifico risulterebbe che la coppia vive a Reggio Emilia ma, analizzando i documenti lasciati al check-in, risulta originaria di Pianura, in provincia di Napoli.

Mentre proseguono le indagini, il titolare della struttura ha anche pubblicato i profili Facebook dei truffatori.