«Sto pensando ad una riedizione di “Almirante, Berlusconi, Fini, Tremonti, Napolitano”»

«Oggi ho avuto il piacere di ricevere una gradita e cordiale telefonata da parte del Presidente Silvio Berlusconi. Nel corso di un lungo colloquio, abbiamo fatto una comparazione tra il recente libro di Palamara e Sallusti, e quello da me pubblicato, nel 2015, nel quale ripercorsi i fatti che portarono al colpo di stato promosso da Fini e Napolitano negli anni 2010/2011.

Le vicende da me raccontate trovano ulteriore conferma nel libro di Palamara, facendo luce su uno spaccato della storia politica italiana dal sapore a dir poco opaco ed inquietante.

ad

Proprio in virtù dell’importanza ed interesse che ruotano attorno a tali oscuri intrighi di palazzo, sto valutando l’ipotesi di una riedizione del mio libro “Almirante, Berlusconi, Fini, Tremonti, Napolitano”, edizioni Controcorrente».

Lo dichiara in una nota Amedeo Laboccetta, ex deputato di Napoli, Presidente Polo Sud.

Riproduzione Riservata