martedì, Agosto 9, 2022
HomeNotizie di PoliticaIl candidato sindaco sponsorizzato dal tronista di «Uomini e Donne»

Il candidato sindaco sponsorizzato dal tronista di «Uomini e Donne»

di Giancarlo Tommasone

Alla conquista della poltrona di sindaco o del trono di «Uomini e Donne»? A Quarto, almeno per il papabile alla fascia tricolore, Antonio Sabino, non si è capito bene. Perché ci era davvero capitato di vederle tutte, tranne che a sponsorizzare la candidatura di un primo cittadino arrivasse un corteggiatore della famosa trasmissione pop-trash di Maria De Filippi.

Lui lo conoscono come Re Leone, un po’ calciatore, un po’ showman, all’anagrafe Sossio Aruta, da Castellammare di Stabia, classe 1970.

Molti appassionati del rettangolo verde lo ricorderanno per i suoi trascorsi sportivi, a calpestare con i tacchetti numerosi campi di calcio. Degne di nota, tra le altre le stagioni, quella al Frosinone (2002-2003) dove colleziona 30 presenze, 15 reti e una squalifica di sei mesi per rissa, che sancisce la fine della carriera da professionista dell’attaccante Aruta. Ma c’è pure il campionato giocato nel Cervia, la squadra di un’altra trasmissione televisiva, il reality «Campioni, il sogno».

Appese o quasi le scarpette al chiodo, il Re Leone finisce nel circo della Maria Nazionale, non la cantante,
Maria De Filippi, e corteggia ed è corteggiato
(non si capisce bene) le signore di turno.

L’edizione di «Uomini e Donne» a cui partecipa Aruta, infatti è quella del Trono Over, rivolta cioè alle persone mature. Ma torniamo al candidato sindaco di Quarto, Antonio Sabino. L’avvocato si presenta supportato da tre civiche, Democratici in cammino, Movimento flegreo e Arcobaleno.

Giovedì prossimo a partire dalle 18.30, Sabino, insieme alla candidata al consiglio comunale Rosa Speranza, prenderà parte all’evento «Donne in Festa- Aperitivo e musica» (recita la locandina del locale di Quarto in cui è stata organizzata la tappa della campagna elettorale). Testimonial della serata ed endorser dei papabili politici locali, proprio lui, Re Leone, mister Sossio Aruta da Castellammare di Stabia.

+++

In seguito alla pubblicazione dell’articolo in oggetto, la redazione di Stylo24 è stata contattata dagli addetti stampa di Antonio Sabino e di Rosa Speranza. «L’avvocato Sabino non era a conoscenza della locandina fatta circolare sui social network, ora prontamente rimossa a seguito della sua richiesta, e non aveva avuto alcun invito né informazioni in merito all’evento», fanno sapere dall’entourage di Sabino. «La partecipazione di Sossio Aruta all’evento ‘Donne in Festa-Aperitivo e musica’ era in programma già da tempo – fa sapere l’addetto alla comunicazione della candidata al consiglio comunale – Rosa Speranza parteciperà alla manifestazione con un intervento (ore 20.00) di natura elettorale rivolto al pubblico femminile e slegato dalla partecipazione di Sossio Aruta, che interverrà invece a partire dalle 22.00».

Leggi anche...

- Advertisement -