venerdì, Settembre 30, 2022
HomeNotizie di CronacaCamorra, scatta il blitz al rione Traiano: arrestato il boss Petrone

Camorra, scatta il blitz al rione Traiano: arrestato il boss Petrone

Terremoto nella mala di Napoli Ovest, nuova ordinanza di custodia cautelare per il ras «’o nano», che va ai domiciliari. In carcere il figlio Salvatore

di Luigi Nicolosi

Assedio dello Stato al “sistema” di Napoli Ovest. Blitz all’alba tra il rione Traiano, Soccavo e Fuorigrotta, scatta il nuovo arresto per il boss Francesco Petrone «’o nano», recentemente scarcerato per problemi di salute e da stamattina ristretto agli arresti domiciliari. In manette, tra gli altri, anche il figlio Salvatore: per quest’ultimo si sono però spalancate le porte di Poggioreale. I dettagli dell’operazione non sono ancora stati resi noti, ma la principale accusa contenuta all’interno del provvedimento cautelare sarebbe quella di associazione per delinquere di stampo mafioso.

Ecco nel dettaglio l’elenco degli arrestati:

PETRONE Francesco, Napoli, 27.09.1976 (ai domiciliari)
PETRONE Salvatore, Napoli 01.09.1993
PUCCINELLI Francesco, Napoli 11.02.1983
PUCCINELLI Ciro, Napoli 09.03.1989
LAZZARO Giuseppe, Napoli 30.08.1986
BASILE Salvatore, Napoli 23.11.1991

Articoli Correlati

- Advertisement -