La clamorosa sentenza.

Eduardo Saltalamacchia, ras dei Quartieri Spagnoli, è stato scarcerato dopo essere stato condannato soltanto a un anno e 8 mesi di reclusione per minaccia aggravata, con esclusione dell’aggravante mafiosa. Con lui, sono tornati in libertà Gaetano Esposito, Massimo Capasso e Ciro Burraccione (i primi due condannati alla stessa pena di Saltalamacchia, l’ultimo a un anno), ritenuti dagli inquirenti suoi fedelissimi.

Una sentenza che ha del clamoroso, considerato che la Procura aveva chiesto per il ras ritenuto al centro della faida avvenuta per il controllo dell’area di Montesanto e della Pignasecca, la condanna a 14 anni. I quattro erano finiti in manette nel febbraio di quest’anno, in quanto accusati di estorsione, rapina e lesioni aggravate dal metodo mafioso. Tutte accuse cadute.

ad