NAPLES, ITALY - SEPTEMBER 14: Jose Callejon and Dries Mertens of SSC Napoli celebrate their win after the Serie A match between SSC Napoli and UC Sampdoria at Stadio San Paolo on September 14, 2019 in Naples, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images )

Il prossimo sarà sicuramente un mercato molto meno ricco, acquisteranno dunque maggior valore i calciatori che hanno il contratto in scadenza il 30 giugno.

di Stefano Esposito

Tra questi ci sono molti calciatori di grande livello, tra i quali: il ‘Matador’ Cavani, i giocatori del Napoli Callejon e Mertens (che però sembra essere molto vicino al rinnovo con il club azzurro), Vertonghen del Tottenham e David Silva del Manchester City.

ad

L’emergenza Covid-19 ha sicuramente colpito lo sport in generale.
Il calcio si è fermato, si pensa a ripartire, con il limite del 30 giugno, come data conclusiva della stagione, che sarà abbattuto. Se si riuscirà a giocare campionati e coppe termineranno in piena estate. Cambieranno le date di scadenza dei contratti e saranno modificate anche le date del calciomercato. Diventeranno dei pezzi molto pregiati i tanti big che possono essere acquistati a costo zero. Varranno di più perché tutte le squadre, anche quelle più ricche, avranno minori possibilità di investire e potranno rinforzarsi acquistando calciatori a costo zero.

Non ha prolungato il contratto con il Paris Saint Germain Edinson Cavani, che sembrava a un passo dall’Atletico Madrid, pronto a rinforzarsi con il ‘Matador’, ma le carte in tavole, anche di quest’affare, sono cambiate e se non c’è stato nero su bianco l’uruguagio potrebbe diventare o meglio tornare un grande uomo mercato. Due senatori del Napoli, classe 1987 come Cavani, sono altrettanto pregiati: l’esterno d’attacco Josè Callejon e Dries Mertens, (miglior marcatore della storia del Napoli insieme a Marek Hamsik) in una delle ultime partite disputate, segnò un goal bello e pesante al Barcellona in Champions League.

L’addio al Manchester City David Silva lo ha annunciato da tempo e lo spagnolo, nonostante l’età non più giovanissima, è sempre un giocatore di alto livello. In scadenza è anche Mario Gotze, attaccante tedesco che lascerà il Borussia Dortmund – il giocatore che decise la finale dei Mondiali del 2014 è un obiettivo di mercato del Milan e della Roma. Scade il 30 giugno anche il contratto di Pedro, esterno offensivo del Chelsea che con il Barcellona ha vinto tutto. Potrebbe tornare in patria, ma sarebbe anche un buon affare per la Serie A.
In scadenza ci sono anche una serie di calciatori di prima fascia che sono stati avvicinati spesso a club italiani. Il primo della lista è Willian, brasiliano del Chelsea che piace moltissimo a Sarri. Poi c’è Vertonghen che lascerà il Tottenham ed è nel mirino dell’Inter.
Insomma, nonostante l’emergenza Coronavirus ed un mercato che con ogni probabilità non sarà quello dei 222 milioni di euro per Neymar, le idee saranno fondamentali.
In attesa di conoscere le sorti del campionato, i dirigenti studiano i primi colpi per il futuro dei propri club.

Riproduzione Riservata