Le indagini.

Antonio Capuozzo, campione d’Italia di calcio a cinque con il Pescara nella stagione 2015 ed ex giocatore della Nazionale, è morto a Montesilvano (Pescara) per un probabile malore, a due passi dalla sua auto, non lontano dall’abitazione dove viveva.

Il corpo senza vita dell’ex portiere della formazione abruzzese, è stato trovato questa mattina alle 4 da un passante che ha allertato Polizia e 118, ma quando i sanitari sono arrivati hanno potuto solo constatare il decesso dell’uomo che a marzo avrebbe compiuto quarant’anni.

Sul corpo non c’erano segni di violenza. Il Pm Salvatore Campochiaro al momento non ha disposto l’autopsia, ma solo alcuni esami. Sgomento e dolore nel mondo sportivo cittadino del futsal nazionale e nella sua città natale Napoli.