La decisione.

“Incontro ad elevato profilo di rischio sotto il profilo dell’ordine e la sicurezza pubblica”. Così è stato definito il match in programma domenica 16 febbraio alla Sardegna Arena tra il Cagliari e il Napoli. Per questa ragione il Prefetto Bruno Corda ha disposto il divieto di vendita dei biglietti ai residenti nella Provincia di Napoli.

“Si tratta di un incontro calcistico che presenta un elevato profilo di rischio sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica – spiega una nota della Prefettura – a causa della perdurante accesa conflittualità tra le due tifoserie, che da diversi anni, ormai, sfocia in episodi di intemperanza e di violenza”.

Il Prefetto, “accogliendo le richieste formulate dal Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive, ha adottato il citato divieto al fine di garantire il regolare svolgimento dell’incontro, prevenendo o, quanto meno, riducendo al minimo”.