Un frame del video della rissa. Nel riquadro il 29enne napoletano arrestato

Secondo quanto dichiarato dal legale del ragazzo, questi sarebbe stato scarcerato dietro il pagamento di una maxi-cauzione di circa 30mila euro, ed ora è pronto per far rientro in Italia.

ad

Emilio Di Puorto, 29enne di Villa di Briano, provincia di Caserta, era in carcere dal maggio scorso, dopo che quest’ultimo era stato coinvolto in una mega rissa all’esterno di un locale di Cadice, cittadina spagnola, nella quale il giovane era in Erasmus.

Il casertano era stato arrestato per aver sferrato un calcio in piena faccia ad un giovane spagnolo (finito poi in ospedale), durante mega rissa scoppiata e ripresa da un telefonino da un altro giovane presente lì con loro.

E grazie proprio al filmato la polizia spagnolo, oltre alle manette scattate per il 29enne, arrestano anche Dario Bordoni, 25enne di Napoli, Nicola Iannetta, 21enne di Salerno e Luca Maicon Vinicius Bellavia, 22enne originario del Brasile. Questi ultimi tre vengono però subito rilasciati.