Dimezzati i tavolini dei bar in uno dei luoghi simbolo di Capri, addio allo struscio dei vip. Si riapre a giugno, ma niente sarà come prima

Gli effetti della pandemia di coronavirus si fanno sentire anche sulla Piazzetta più famosa del mondo, quella con l’orologio, quella di Capri. La fase due, del rilancio, è stata avviata anche sull’isola azzurra, ma niente sarà come prima. Dimentichiamo il passato, testimoniato dalle foto scattate fino allo scorso inverno: addio ai tavolini affollati e allo struscio dei vip, la Piazzetta cambierà volto, la riapertura è prevista a giugno, con posti a sedere più che dimezzati. Nel frattempo, da Capri ed Anacapri arrivano le richieste dei primi cittadini alla Regione Campania: più collegamenti via mare tra l’isola azzurra e la terraferma.