Francesca Menna (ex M5S)

Un ciclo di incontri a cui parteciperanno 60 lavoratori di Palazzo San Giacomo

«Il mio mondo vive di sogni. E’ la realtà che sta morendo», è una delle frasi che ha contribuito a rendere iconico Dylan Dog, personaggio di Tiziano Sclavi. Parafrasando la frase dell’indagatore dell’incubo, si potrebbe dire che il Comune di Napoli sta morendo di realtà, ma vive di sogni. Proprio così, perché, su iniziativa dell’assessore alle Pari opportunità, Francesca Menna (ex M5S), partirà a breve un ciclo di corsi, durante i quali, udite udite, i lavoratori di Palazzo San Giacomo si racconteranno i sogni.

Alla iniziativa hanno aderito 60 dipendenti dell’Ente di Piazza Municipio. I corsi, gratuiti, della durata di 90 minuti ciascuno (4 o 5 volte al mese), saranno tenuti dalla esperta della Università Federico II di Napoli, Tiziana Liccardo.  La notizia del ciclo di incontri è stata pubblicata da la Repubblica. Il senso dei corsi? Il benessere dei dipendenti sul posto di lavoro. Buonanotte, si dorme, si sogna. E forse si lavora, si lavora… meglio.

ad
Riproduzione Riservata