isolamento, follia, reclusione
Ancora morti nelle carceri

Secondo le testimonianze di alcuni collaboratori di giustizia che hanno svelato i particolari relativi ai clan di cui facevano parte prima del pentimento, all’interno delle organizzazioni malavitose, c’era quasi sempre un elemento (o addirittura più di uno) che avesse rapporti con ‘certi medici’… continua a leggere…

Riproduzione Riservata