La zona dedicata ai traghetti per le isole partenopee è stata interamente chiusa.

A causa di un bagaglio lasciato incustodito agli imbarchi del terminal traghetti di Porta di Massa, è scattato l’allarme bomba nel porto di Napoli. La zona dedicata ai traghetti per le isole partenopee è stata chiusa, le tre navi di Medmar e Caremar in partenza o in arrivo sono ferme agli ormeggi e si attende l’arrivo degli artificieri per determinare il contenuto del bagaglio, un borsone nero, lasciato davanti all’ingresso del bar del terminal.