L’evento

di Francesca Iervolino.

Venerdì 17 gennaio alle ore 18:00, presso lo spazio Laterzagora del Teatro Bellini (Via Conte di Ruvo 14), Salvatore D’Ascia presenterà il suo nuovo libro intitolato “Black Magic” (Wojtek edizioni), in libreria dal 10 gennaio prossimo. Assieme all’autore interverranno Monica Assante, Sergio Brancato, Michele Bonè, Maurizio Parlati e Patrizia Spinosi.

ad

Il Libro

“Black Magic” racconta di Castel Volturno, Campania, la prima città europea a prevalenza africana. Un luogo brutale, dove si consuma una vicenda criminale, ma inaspettatamente anche denso di magia: un’oscura ragnatela che lega l’Italia alla Nigeria e streghe vudù a bambine sfregiate, prostitute a guardie armate e tra di loro un chirurgo, un uomo irreale alla fine dei suoi giorni. Incubi e sogni – una favola nera: un intreccio letale che ci proietta senza scampo in un mondo sconosciuto. D’Ascia si fa veicolo di forze invisibili: a metà strada tra il diario di viaggio e la rivelazione.

L’Autore

Salvatore Luca D’Ascia è medico-chirurgo, specialista in Cardiologia e Aritmologia ed è considerato opinion leader in materia scientifica. Esperto in comunicazione, sceneggiatura, giornalismo, esoterismo, esplora la scrittura a 360° ed esordisce in narrativa con le raccolte Il libro di Nessuno (Croce), Partenope Pandemonium (Larcher) e Questi Fantasmi (Boopen Led); viene poi pubblicato nella graphic novel Nero Napoletano (Corriere della Sera). Dopo la vittoria del premio RAI La Giara negli anni 2013 e 2014, pubblica il romanzo Supersonico (Rai Eri) e diventa opinionista nei principali canali media.

Riproduzione Riservata