manette

Il provvedimento.

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Avellino hanno dato esecuzione a un provvedimento cautelare personale a carico di due indagati, responsabili di far parte, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo camorristico denominata “Nuovo Clan Partenio“, diretta da Pasquale Galdieri, attiva tra Avellino e provincia. Gli arrestati, raggiunti dal provvedimento nei comuni di Prata Principato Ultra (Avellino) e Tolmezzo (Udine), rispondono anche del reato fine di intestazione fittizia di beni riconducibili allo stesso clan, in particolare due società e ditte edili già oggetto di sequestro preventivo.

La misura cautelare, emessa dalla Dda di Napoli, è un’appendice alla precedente operazione Partenio 2.0, eseguita il 14 ottobre del 2019, che ha consentito di disarticolare il clan egemone operante ad Avellino e provincia, con l’arresto di 22 capi e gregari ed il sequestro preventivo di beni mobili e immobili.

ad